X
X
Back to the top
X

Selvaggia Music | Roberto Casini

Chi Sono

Roberto Casini (storie di vita e di musica).

Inizia la sua attività artistica come batterista, a Bologna, nella città in cui vive e dopo molte esperienze con diverse band, fonda con musicisti Bolognesi gli “Atro”. Scoperti e apprezzati da Lucio Dalla, che propone la Rock Band per accompagnare Ron nel suo primo tour: “I Ragazzi Italiani”.

Batterista con Vasco Rossi.
La formazione: Roberto Casini, Andrea Righi, Maurizio Solieri, Domenico Camporeale e Massimo Riva, sono i protagonisti e fondatori della storica Steve Rogers Band.

Intraprende l’attività di autore e compositore e firma con Vasco Rossi:
Va bene, va bene così…” brano che dà il titolo al primo disco live del Vasco nazionale.
Per la band Gli Stadio (Gaetano Curreri & company) nell’album “Canzoni alla radio” scrive due brani:
Ti ho inventata io” e “E’ stato bellissimo“.

Inizia l’attività parallela di produttore e arrangiatore discografico.
Produce il primo singolo per gli Skiantos: “Rantola ancora” e il secondo “Sono contro” a seguire tre album: “Non c’è gusto in Italia ad essere intelligenti“, “Troppo rischio per un uomo solo” e “Ze best in laive“.

Con un brano dal titolo “Bastardo” (Gloria) prodotta da Franco Migliacci, partecipa al Festival di Sanremo nella sezione giovani.

Continua la collaborazione con Vasco Rossi che dà vita al brano “Gabri” traccia presente nell’album “Gli spari sopra” del 1993.
Nello stesso periodo per Gli Stadio scrive il brano che dà il titolo all’album: “Siamo tutti elefanti inventati“.

Scrive “Tutt’al più“, nel primo album di Laura Pausini che pubblica anche nella versione spagnola “Porquè no”.
Viene pubblicata la versione di “Va bene, va bene così…” interpretata da Mina che realizza lo stesso brano anche in lingua spagnola, nell’album: “Nostalgias” che prenderà titolo “De Acuerdo“.

Produce e arrangia l’album di Paola Turci per la BMG dal titolo: “Una sgommata e via“.
In questo album scrive: “Una sgommata e via“, “Allora balliamo“, “Qualcosa è cambiato“, “L’onda“, “Muoviti“, “Oh… Oh, Oh, Oh, Oh!” (cover di “Baby, Please Don’t Go” dei Led Zeppelin).
Nello stesso periodo produce l’album di un esordiente Andrea Sisti (vincitore del premio Lunezia), la registrazione del CD in Italia e in Irlanda, vedrà la partecipazione straordinaria di Donovan.

Scrive e Produce per la BMGVolo così(Paola Turci) che partecipa al Festival di Sanremo e vince il Premio della Critica. Nello stesso album scrive “La felicità“.
Scrive e produce per Warner: ”Mi manchi tu” (Paola Turci) cover dal titolo originale “Missing you” di John Waite.

Produce e arrangia per Warner l’album di Paola Turci dal titolo “Oltre le nuvole“, scrive “Solo come me” (terza classificata al Festival di Sanremo), “Lei non c’è“, “Sai che è un attimo“, “Ho bisogno di te“, “Non ti voglio più“, “L’amore va“, “Fammi battere il cuore“, “E’ solo per te“.
Produce e arrangia l’album di Paola Turci dal titolo “Mi basta il paradiso”.
In questo album scrive: “Troppo tardi“, “Non è così che si fa“, “I don’t cry” e “Non ci sei tu“.

Inizia la collaborazione con l’emittente televisiva Match Music, occupandosi della direzione artistica con produzioni musicali e videoclip.
Produce e arrangia alcuni nuovi artisti esordienti:
Andrea Maja con il singolo dal titolo “A me piace” (con la partecipazione di Loredana Berté) seguito dall’album “Andrea Maja“.
Giuseppe Fulcheri con l’album “E…bevi birra” (con la partecipazione di Alessandro Haber, che ha portato il brano nei Tour Teatrali).
Band I Frontiera con il singolo “Zero in condotta”. Un secondo singolo “Tutta questa vita”. Seguono due album: “Passport” e “Inedito live 08”.

La Band che aprirà per due anni consecutivi i concerti di Vasco Rossi, i GLAAM. Con loro scrive e produce due singoli e videoclip: Il sole” e “L’inferno e il paradiso“.

Riprende la collaborazione con Vaso Rossi, esce il brano “Señorita” nell’album “Buoni o Cattivi” del 2004.
Ancora per l’emittente Match Music l’esordio alla Regia di un programma televisivo Speciale Venezia“, tre puntate dedicate alla “62a Mostra del Cinema di Venezia”, compresa una puntata esclusiva per il film “Mary”, di Abel Ferrara in concorso al Festival, (il film vince il Premio della Critica).
Ritorna la collaborazione con Vasco Rossi realizzando i brani “Colpa del Whisky” e il famosissimo singolo “Eh…già“.
Continua la collaborazione con Vasco. Uno dei brani darà il titolo all’album che verrà pubblicato nel Novembre 2014, si tratta di “Sono innocente“. All’interno dello stesso troviamo brani come “Aspettami” e “Accidenti come sei bella“.

Nel Novembre 2018 altro singolo: “La verità“.

Da un sondaggio del Corriere della sera “Eh…già“, la canzone pubblicata nel 2011 da Vasco Rossi, viene votata come la più bella canzone degli ultimi 10 anni.
Scrive “Finalmente io” cantata da Irene Grandi che partecipa a Sanremo 2019. Nella raccolta “Grandissimo” anche il brano “Devi volerti bene.”
Nell’ultimo album di Vasco Rossi (“Siamo Qui“, Novembre 2021) due brani firmati da Roberto Casini: “L’amore l’amore” e “La pioggia alla domenica“.

…to be continued…

Dagli esordi a oggi

Esordio alla Batteria

La passione per la Musica

Steve Rogers Band

La Band storica di Vasco Rossi

Siamo solo Noi

Tour 1981

Vado al Massimo

Tour 1982

© Selvaggia Music Srl | Web Design Massimiliano Marras